personal-trainer

Allenarsi con un personal trainer significa avere qualcuno in grado di consigliare l’attività fisica più idonea per i propri obiettivi. Non solo, grazie al personal training si riesce a mantenere alta la motivazione e a seguire l’allenamento con più costanza.

1. RAGGIUNGI I RISULTATI
Quante volte ci alleniamo senza ottenere i risultati sperati? A volte, nonostante la nostra buona volontà, il problema è che non stiamo facendo gli esercizi giusti. Meglio l’allenamento cardio o quello per aumentare la forza? Meglio la corsa o la camminata veloce? Il personal trainer ci darà la risposta più giusta sulla base dei nostri obiettivi.

2. OTTIMIZZI I TEMPI
Un personal trainer qualificato è in grado di impostare l’allenamento giusto per raggiungere gli obiettivi nel minor tempo possibile, gestendo nel modo corretto serie, ripetizioni e pause.

3. NON TI ANNOI
Molte persone non amano la palestra perché hanno paura di annoiarsi ripetendo sempre gli stessi esercizi. Un personal trainer ti permette invece di variare spesso l’allenamento, anche lavorando sugli stessi muscoli. Propone esercizi innovativi non solo con le consuete macchine, ma anche con kettleball, gym ball e altri attrezzi meno conosciuti.

4. FAI ESERCIZI SU MISURA
Il programma di allenamento viene studiato in base alle tue caratteristiche, alle tue richieste e al tuo stile di vita. Tu definisci l’obiettivo, il personal trainer ti aiuta a raggiungerlo.

5. TI ALLENI IN SICUREZZA
Un bravo personal trainer conosce il suo cliente, i suoi punti di forza e le sue debolezze. Potrà pensare quindi a un programma di allenamento che prevenga qualsiasi tipo di problema durante e dopo l’allenamento.